La prima scuola di agricoltura fabrianese0732/3373anis01700p@istruzione.it

Le coltivazioni

  • Meleto

Su circa 4000 m2 sono presenti 4 varietà di mele tra cui alcune mele invernali locali (mele in pietra) a fianco di varietà commerciali (Gold e Red delicious, Perleber). L’impianto è costituito piante allevate a palmetta. E’ in essere l’allestimento di un nuovo meleto di collezione germoplama melicolo dell’Alta Valle dell’Esino.

  • Tartufaia

L’Impianto di circa 4000 m2 è stato  realizzato nel 1996 ed ancora non è in produzione. Risulta ben strutturato ed in fase ormai di completo sviluppo, le piante sono micorizzate con Tartufo nero pregiato, Scorzone estivo e Tartufo bianco.

  • Bosco ceduo

Nel corpo aziendale di Valmaiore sono presenti circa 30 ettari di bosco ceduo.

  • Seminativi

I seminativi coltivati nelle superfici aziendali sono quelle riferibili alle principali coltivazioni dell’entroterra marchigiano: grano tenero e duro, leguminose da granella, foraggi ecc. seguendo le ordinarie e corrette rotazioni agrarie.

  • Serra

La serra di circa 200 m2 permette di svolgere tutta una serie di esperienze sulla moltiplicazione delle piante, talee, innesti, rinvasi ecc. Il materiale ottenuto dalle esercitazioni degli studenti o dal lavoro ordinario dei tecnici dell’azienda è acquistabile sempre in azienda.